Browsing All posts tagged under »Fiat«

Non ce la faccio, Marchionne non mi piace…

giugno 1, 2014

0

«Non si può continuare a vivere per anni sul ciglio del burrone dei licenziamenti» Maria Baratto, Suicidi in Fiat Stavo per ricredermi sul conto di Marchionne. E dire che all’inizio mi piacque ma poi pian piano ho imparato a non farmi affascinare dal bravo manager. Oggi ho letto velocemente che durante la sua gestione i […]

Di passatelli, produttività, ricerca e sviluppo italiani [analisi semiseria]

novembre 17, 2012

0

Di ritorno da una bella settimana romagnola conclusasi a passatelli in brodo, ho impiegato sei ore, leggasi sei, per passare da una costa all’altra dell’Italia. Udite, udite, nessun ritardo di Trenitalia, orari rispettati. Lo so, c’è da passare l’Appennino, l’alta velocità la puoi sfruttare solo per mezz’ora di tragitto. Ma se ti imbatti nell’odierna copia […]

Di Volkswagen, Bmw e Marchionne

maggio 4, 2012

0

Dopo gli appunti sparsi dedicati a Monti oggi metto insieme queste tre notiziuole dedicandole a Sergio Marchionne che risulta essere il manager del settore auto più pagato rispetto al dipendente meno pagato. Notiziola numero 1: Ai dipendenti Volkswagen un premio di 7.500 euro – Tempo di bonus in Germania e per una volta a goderne non […]

This land is not your land

febbraio 24, 2012

3

Nei giorni scorsi, su profilo facebook scrivevo: “In questo periodo, in cui si guarda al licenziare i dipendenti in libertà come unico rimedio alla crisi italiana, consiglio caldamente a tutti la lettura di questo libello – mi riferivo a “Licenziare i padroni?” – così, giusto per avere un’idea più chiara sulle capacità imprenditoriali di chi […]

Reagite che devo vendere le macchine

febbraio 6, 2012

0

Nella serata del Superbowl che si ricorderà principalmente per la “sobria” performance di Madonna ha fatto molto discutere lo spot Chrysler nel quale Clint Eastwood si rivolge all’America. Per molti è un manifesto politico pro Obama. Marchionne sostiene che sia un messaggio universale e neutrale. Lo trovo molto coerente con la linea dell’azienda (leggi gruppo Chrysler-Fiat), […]